• Roberta Caserini Visual

A cosa serve una consulente di visual merchandising?

Piccolo indovinello....



INDOVINA CHI E'?!

Ti aiuta a trovare la tua strategia visiva coerente con il tuo target e il tuo brand

Ti aiuta ad individuare il tuo target e ad agire di conseguenza

Ti aiuta a gestire meglio il tuo magazzino

Analizza insieme a te le variabili del tuo retail come colori, arredo ed esposizione alla luce per decidere per quale tipo di allestimento optare

Ti aiuta a farti notare tra i 10, 20, 50 negozi che si trovano nella tua stessa via o lungo il corridoio del centro commerciale dove lavori

Analizza insieme a te la velocità di percorrenza e visione dei passanti della tua vetrina.

Allestisce la tua vetrina emozionando il passante, trasmettendo i valori del tuo brand

Ti informa dei nuovi trend e delle nuove opportunità che potrebbero far crescere la tua attività





CHI E'?

Ma Ovvio!!! La consulente di Visual merchandising applicato !

Per qualcuno c'è un po' di confusione su cosa fa e come utilizzare una consulente di visual merchandising, quindi il primo articolo del 2018 sarà un fanta-libretto di istruzioni,

IL MIO LIBRETTO DI ISTRUZIONI:

La guida per Roberta Caserini consulente di Visual Merchandising applicato.

Prodotto, caratteristiche e funzioni.

PRODOTTO:

Caserini Roberta consulente e designer di visual merchandising applicato

CARATTERISTICHE:

-Prodotto made in italy con contaminazioni da tutto il mondo, adoro l'Italia e conoscere nuove culture da cui cerco di prendere solo il bello e riportarle nei miei allestimenti. In Islanda mi trasferirei domani ma non rifiuterei anche un posticino a Marrakech , a Capo Verde o in Giappone.

-Creativa e pratica, provo un senso di soddisfazione quando riesco ad elaborare un allestimento, un messaggio che sembrava irrealizzabile .

-Mi piace ciò che è bello, armonioso e positivo.

-Sono solo uno strumento, nell'allestire uno spazio, il mio gusto è impiegato solo per il 50 %, il restante è caratterizzato dal messaggio del brand rivolto al proprio target.

Non sono io la protagonista ma l'allestimento stesso.

-Paziente, non mi arrabbio quasi mai, sono convinta che per ogni problema esistano almeno dieci soluzioni.

-Allestire per me è come fare meditazione, silenzio e concentrazione, mi piace essere preparata e organizzata e mi scoccia perdere tempo inutile, per questo il baule della mia macchia sembra il piccolo laboratorio del fai da te e per questo preferisco conoscere il lavoro da svolgere preventivamente per fare preventivi e progetti dettagliati.

-Mentre lavoro mi diverto,perché faccio ciò che mi appassiona.


FUNZIONI:

Wikipedia descrive così il visual merchandising:

"-Il Visual merchandising è l'insieme di operazioni che collocano il prodotto all'interno del punto di vendita in sintonia con le scelte del format (o strategia commerciale) e che riguardano il sistema espositivo, l'ambientazione, l'illuminazione, la grafica. La traduzione letterale è visualizzazione della merce, ma indica una serie di operazioni molto più complesse di una semplice esposizione di prodotti: un linguaggio commerciale creativo.

Più in generale, riguardano l'atmosfera prodotta dagli stimoli sensoriali che il prodotto esposto è in grado di indurre nel cliente per attirarne maggiormente l'attenzione e aumentare i volumi di vendita.

Per la creazione di questi stimoli sensoriali, vengono utilizzati i 5 sensi che l'uomo ha a disposizione. Grazie all'utilizzo delle tecniche di visual merchandising, si passa da una vendita assistita, alla libera vendita. Il visual merchandising è inoltre una tecnica che serve a facilitare la preselezione e l'acquisto da parte del cliente esponendo la merce in una sequenza logica riferita alla priorità di scelta del cliente stesso (per esempio la sequenza di utilizzo)."

MA C'E' TANTO ALTRO ANCORA DA SCRIVERE PER QUANTO MI RIGUARDA...

Non mi sento un'artista ne una professoressa, sono una persona pratica, per questo ho aggiunto quella parola in fondo, visual merchandising APPLICATO.

Ho studiato ma ho anche avuto un mio negozio di fiori e ho lavorato come addetta alle vendite e come responsabile in vari negozi, ho svolto per molti anni l'arredatrice sempre cercando di sviluppare attraverso corsi e workshop le mie competenze.

Conosco le difficoltà che ogni giorno un negoziante deva affrontare e deve essere il prodotto, il brand il vero protagonista dell'allestimento, ok la bella esposizione ma il fine ultimo è comunque EMOZIONARE per VENDERE!

Mentre allestisco penso anche a chi poi ci dovrà mettere mano per sostituire eventualmente i prodotti, a che cosa si vuole vendere, mentre progetto un allestimento penso al prodotto, al retail e al target, alle mille variabili implicate, non esistono due negozi identici ed è giusto così, niente allestimenti fotocopia.



Anche nei miei workshop cerco di essere pratica e di non generalizzare, fosse il contrario ti farei leggere un libro che però purtroppo non risponde alle tue domande e forse è meno simpatico!

Una degli aspetti che adoro di questo lavoro è anche il rapporto che instauro con chi collaboro, con i clienti che ti confidano le loro perplessità, che ti chiedono un aiuto veloce, un consiglio e che sanno che sono sempre disponibile perché se la strategia visual e di vendita che abbiamo deciso insieme funziona, entrambi ne otterremo dei benefici.

Spero di essere stata esaustiva, di aver rappresentato bene caratteristiche e funzioni del prodotto Caserini Roberta e spero che si sia capito da queste parole quanto amo il mio lavoro.

Ho omesso qualcosa volutamente e mi piacerebbe sapere tu cosa ne pensi di Roberta Caserini Visual, spero bene, ma se ci fosse qualcosa che non ti piace DIMMELO solo così potrò migliorare e offrire un servizio migliore e per questo ti ringrazio.

© 2017 by ROBERTA CASERINI